Rifiuto sessuale: come ci colpisce?

Rate this post


Il rifiuto sessuale può essere fonte di molte preoccupazioni e ha molteplici conseguenze psicologiche.

Rifiuto sessuale: come ci colpisce?

Ultimo aggiornamento: 24 novembre 2021

Il sesso è una componente centrale di ogni relazione. La frequenza dei contatti varia durante la relazione man mano che i partner maturano. Non c’è sempre un equilibrio tra gli interessi sessuali dei partner. Il rifiuto sessuale è una pratica relativamente comune, che ha molteplici cause e conseguenze.

Il rifiuto sessuale è una questione legata alla soddisfazione della coppia, per non parlare delle ripercussioni che ha sui respinti. Tutto dipende dal contesto. Se si tratta di un’esperienza ricorrente, le conseguenze saranno negative. Oggi vedremo come il rifiuto sessuale ci colpisce secondo gli esperti.

Rifiuto sessuale: come ci colpisce?

Alcuni esperti hanno fissato intervalli per misurare l’impatto del rifiuto sessuale. Le possibilità più comuni sono comprensione, risentimento, insicurezza e tentazione. Questi atteggiamenti si manifestano a seconda del contesto, nonché della frequenza con cui si verifica il rifiuto sessuale.

Ad esempio, una ricerca pubblicata in Journal of Social and Personal Relationships nel 2018 ha scoperto che la risposta del partner rifiutato variava a seconda dell’atteggiamento di rifiuto. Quando il rifiuto avviene in un contesto positivo, è più probabile che la controparte sviluppi la comprensione. I livelli di insoddisfazione sono inferiori in questi casi.

Un rifiuto positivo si riferisce a esperienze che si verificano in un contesto comunicativo e amichevole. L’opposto non è spiegare il rifiuto, essere scortesi e persino ferire. Lo studio ha scoperto che Il livello di insoddisfazione aumenta quando usiamo il sesso per ricattare il nostro partner.

Alcuni studi hanno scoperto che il comportamento calmante di un partner può aiutarlo ad assimilare meglio il rifiuto. Le conseguenze del rifiuto sessuale sono condizionate dall’atteggiamento del partner che rifiuta. In ogni caso, presentiamo 6 delle conseguenze più comuni.

1. Bassa autostima

La prima conseguenza è una bassa autostima. Questa cosa si manifesta quando qualcuno soffre di rifiuto sessuale negativo. Se succede più volte di seguito, potresti iniziare ad assumere le cause che stimolano questo rifiuto.

La prima cosa a cui pensi è che il tuo partner non si diverte a fare sesso e che tu non sei più attraente. Naturalmente, tutto ciò può portare a una bassa autostima.

Leggi anche: Cos’è il BDSM e come si pratica? Curiosità e istruzioni

2. Risentimenti verso il partner

Un’altra conseguenza comune dopo un rifiuto sessuale è l’atteggiamento di risentimento nei confronti del partner. Il pagamento con la stessa moneta sarà ricercato in un’azione successiva, non necessariamente a livello sessuale.

Questo è un percorso diretto all’insoddisfazione nella relazione. Lungi dall’assumere un tale atteggiamento, è importante parlare con il tuo partner per trovare le cause del rifiuto. Se provi risentimento, ferirai la relazione stessa.

3. Dubbi sull’amore del tuo partner

Sebbene alcuni vedano il rifiuto solo sessualmente, altri lo percepiscono in generale. Potrebbe arrivi a credere che il tuo partner non ti ami più o sia infedele.

I sospetti sono più forti quando il rifiuto è negativo o ci sono conflitti o sospetti. Come previsto, tutto ciò contribuisce al conflitto, all’alienazione, all’insicurezza e ai litigi nella relazione.

4. Comportamento ostile

Le reazioni ostili sono relativamente comuni in risposta al rifiuto sessuale. I ricercatori hanno scoperto che gli uomini assumono questo atteggiamento più spesso, il che può persino portare all’aggressione fisica. Le donne tendono a sentirsi in colpa (sono state respinte per qualcosa che hanno fatto di sbagliato).

I comportamenti ostili si manifestano non solo fisicamente ma anche verbalmente. L’atteggiamento ostile può avere diversi gradi e, naturalmente, può innescare conseguenze psicologiche e fisiche. Naturalmente, qualsiasi comportamento ostile è ingiustificato, indipendentemente dalla natura del rifiuto sessuale.

5. Comportamento infedele

Come ho sottolineato all’inizio, le tentazioni esterne sono un comportamento comune di fronte al rifiuto ricorrente. Coloro che si sentono rifiutati possono finire per cercare soddisfazione al di fuori della relazione, specialmente quando si verificano rifiuti negativi.

Che si tratti di flirt virtuale o di perfezionare l’atto fisico, non è così raro che alcuni optino per l’infedeltà. Naturalmente, chiunque si impegni in queste pratiche crede che siano giustificate e può anche mantenerle dopo aver ripreso il sesso con il proprio partner.

Leggi anche: 7 fantasie sessuali più comuni

6. Idee su come porre fine alla relazione

All’inizio di questo post, ho sottolineato che il sesso è una componente centrale delle relazioni di coppia. I ricercatori sottolineano che i cambiamenti nella soddisfazione sessuale portano all’insoddisfazione generale del partner.

Secondo gli esperti, le persone tendono a sopravvalutare l’impatto del rifiuto sessuale quando gli incontri intimi sono rari. Questa è una variabile che non può essere ignorata quando si analizzano le conseguenze del rifiuto sessuale.

Il rifiuto non è di per sé una cosa negativa, soprattutto se si tratta di un evento isolato o unico. Tutto dipende da come accade.

Il grado di interesse sessuale varia per diversi motivi (cambiamenti ormonali, stress, ansia, problemi sul posto di lavoro, problemi finanziari e così via), quindi dobbiamo essere comprensivi in ​​ogni momento.

Potresti essere interessato…





Benessere coppia

Perdere pesso

Pagamento del reddito di emergenza Vuoi ricevere notifiche sugli ultimi aggiornamenti? Pagamento del reddito di emergenza No Yes