James Bond, uno dei franchise cinematografici di maggior incasso nella storia

Rate this post

Nel 1962, quando il primo film di James Bond, “Dr. No”, è uscito nelle sale cinematografiche, un biglietto costa solo 70 centesimi. Quasi 60 anni dopo, il prezzo medio di un biglietto è di circa $ 9, e l’elegante 007 fa la sua 25esima apparizione sul grande schermo, scrive la CNBC.

Basato sulle opere di Ian Fleming, James Bond è una presenza stabile nei cinema da decenni ed è uno dei franchise cinematografici di maggior incasso nella storia del cinema.

Il venticinquesimo film di Bond, “No Time to Die”, è appena entrato sul mercato. I 24 film precedenti insieme hanno generato oltre $ 6,89 miliardi a livello globale e hanno interpretato sette attori diversi: Sean Connery, David Niven, George Lazenby, Roger Moore, Timothy Dalton, Pierce Brosnan e Daniel Craig.

“No Time to Die” segna il quinto e ultimo turno di Craig come spia britannica. Con Craig nel ruolo principale, il franchise di James Bond ha avuto il miglior film della storia, incassando quasi 3,2 miliardi di dollari a livello globale, tra “Casino Royale” nel 2006 e “Spectre” nel 2015, secondo i dati. citato da CNBC.

“Skyfall” nel 2012 è stato il primo film di James Bond a superare il miliardo di dollari in tutto il mondo.

Proventi quando Connery era James Bond

Durante il periodo di Connery a Bond, il franchise ha raggiunto una media di circa $ 100 milioni al botteghino globale. All’epoca, i biglietti per il cinema costavano meno di $ 2 e ogni anno veniva distribuito un film di James Bond.

Dopo che Lazenby ha recitato in un solo film e Connery ha ripreso il ruolo, Roger Moore ha assunto 007 per sette film, generando una media di 120 milioni di dollari al botteghino tra il 1973 e il 1985. Meteo, i biglietti costano circa $ 2,50 a pezzo.

Dalton ha assunto il ruolo per due film, generando risultati simili in un momento in cui i biglietti venivano venduti per poco meno di $ 4.

Non è stato fino a quando il pubblico ha avuto una pausa di otto anni tra “Killing License” di Dalton e il debutto di Brosnan in “Goldeneye”, che il franchise di James Bond ha visto un enorme aumento degli incassi al botteghino.

“Goldeneye” del 1997 è diventato il film di James Bond con il maggior incasso, con 356 milioni di dollari di biglietti venduti in tutto il mondo. Nel corso di quattro film, Bond di Brosnan ha incassato una media di $ 372 milioni per film al botteghino e ha contribuito a far rivivere il marchio.

Craig, un’incarnazione più piena e coraggiosa

Poi è arrivato Craig. “Casino Royale” ha aggiornato il personaggio 007 ed è stata un’incarnazione più completa e coraggiosa dell’eroe iconico. Il film ha incassato quasi 600 milioni di dollari nel 2006.

Non è chiaro come si comporterà “No Time to Die” al botteghino globale del 2021 rispetto ai suoi predecessori. Il film esce in un momento tumultuoso per l’industria cinematografica. La pandemia di coronavirus ha bloccato il settore per mesi e le vendite dei biglietti non sono ancora riprese.

Tuttavia, la vendita anticipata dei biglietti a livello internazionale e nazionale ha dato speranza agli analisti del botteghino, in particolare che “No Time to Die” andrà in onda esclusivamente nelle sale.

Pagamento del reddito di emergenza Vuoi ricevere notifiche sugli ultimi aggiornamenti? Pagamento del reddito di emergenza No Yes