Impara ad eliminare i pensieri negativi

Rate this post


Con pochi semplici gesti della nostra quotidianità è possibile togliere i riflettori dai pensieri improduttivi che spesso ci invadono. Cosa possiamo fare al riguardo?

Impara ad eliminare i pensieri negativi

Ultimo aggiornamento: 13 ottobre 2021

È molto comune che lo stile di vita tipico della società odierna causi un alto livello di stress. Per questo motivo, anche molte persone sono sopraffatte cercando modi diversi per eliminare i pensieri negativi, che sono diventati quasi un mantra che ci fa molto male.

I pensieri hanno potere. Pertanto, se siamo carichi di emozioni negative e parole distruttive, ci saboteremo in mille e un modo durante il giorno. Con questi, il disagio sarà grande e la vita sembrerà una lotta incessante.

D’altra parte, se i pensieri sono carichi di emozioni che possono costruirci, completarci e sollevarci, i risultati saranno molto diversi. Per ottenere i migliori risultati dai nostri pensieri e per mantenere uno stile di vita sano, che rafforzi il meglio di noi stessi, dobbiamo prestare attenzione a determinati dettagli, atteggiamenti e azioni.

La chiave è saper abbracciare i cambiamenti che ci porteranno benessere a breve, medio e lungo termine. Non si tratta di evitare ad ogni costo la negatività, ma di imparare a gestirla in modo che non sia ancorata alla vita di tutti.

Chiavi per eliminare i pensieri negativi

Ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a sbarazzarti dei pensieri negativi. Va tenuto presente che queste sono solo le chiavi per vivere meglio e che potrebbero non essere sufficienti per sradicare completamente questi pensieri.

Per questa ragione, si consiglia di andare da uno psicologo o psichiatra se questo problema riguarda uno o più aspetti della vita.

1. Cambia il tuo linguaggio del corpo

Se tendi ad accovacciarti, incrocia costantemente braccia e gambe e generalmente mantieni un linguaggio del corpo ostile, sia verso gli altri che verso te stesso, potrebbe essere consigliabile apportare alcune modifiche.

La prima cosa da fare è correggere la postura: è fondamentale tenere sempre la schiena dritta. Il tuo corpo lo apprezzerà e questo ti darà uno stato di benessere che ti aiuterà a migliorare il tuo umore.

Quando sei seduto, evita di incrociare braccia e gambe, soprattutto se stai parlando con qualcuno. Cerca invece di tenere la schiena dritta, i piedi appoggiati a terra e le braccia rilassate (sul tavolo, in grembo o dove vuoi).

Questi cambiamenti possono aiutarti essere più fiduciosi, aperti al dialogo e fare una migliore impressione.

2. Parla

Per liberarti dei pensieri negativi, è sempre bene parlare con qualcuno di cui ti fidi. Parlare ad alta voce da solo potrebbe funzionare.

In effetti, c’è un esercizio che è comunemente consigliato durante i periodi di maggiore stress e disagio. Consiste nel registrare ad alta voce tutte le preoccupazioni, come se stessimo parlando con una persona di fiducia o lo stesso psicologo.

Quando abbiamo finito, cancelliamo il record. Non c’è bisogno di memorizzarlo o ascoltarlo. Se non ci sentiamo giudicati da un’altra persona, possiamo scoraggiarci a nostro piacimento. Con questo, ci sentiremo più sollevati e pronti a guardare le soluzioni da una prospettiva più obiettiva.

Ci sono altre strategie che possiamo mettere in pratica per facilitare la nostra ventilazione. Il problema è non tenere nulla per noi stessi e cercare di andare avanti.

Leggi: 6 cose di cui dovresti parlare con il tuo partner ogni giorno

3. Rilassa la mente

Oggi è fondamentale imparare a rilassarsi e concedersi un momento per farlo. Il primo passo è mettere da parte almeno qualche minuto per interrompere ciò che stiamo facendo e solo per fare un respiro profondo, come indica il sito medico WebMD in uno dei suoi post.

L’idea è di concentrati sulla qualità del respiro per 5-10 minuti, in modo che il corpo abbassi la guardia e rilasci la tensione accumulata. In questo modo, i pensieri negativi scompaiono per un po’.

Questo può aiutarci a ottenere un vantaggio nel riprendere il controllo della situazione e sostituire le emozioni negative con quelle positive. Sentiti libero di provare!

4. Allontana i pensieri negativi

Liberarsi dei pensieri negativi non si ottiene ignorando la realtà, ma cambiando il modo in cui la percepiamo. Di fronte al conflitto, non dobbiamo lasciare che i pensieri negativi ci prendano il sopravvento e impedirci di vedere la soluzione. Per fare questo, dobbiamo fermarci finché non possiamo vedere il lato positivo di ciò che ci riguarda.

5. Usa la tua creatività a tuo vantaggio

Trova modi creativi per aiutarti a uscire dal momento negativo in cui ti trovi. Ricorda che non puoi pretendere che la stessa soluzione risolva tutto, sempre. È necessario trovare nuove strade, cambiare un po’ le procedure.

Le attività di benessere ti aiuteranno a sviluppare il pensiero creativo. Per questo motivo molte persone usano la pittura, il disegno, la scrittura o la danza. La domanda è essere dinamici.

6. Fai una passeggiata per eliminare i pensieri negativi

Qualche volta, uscire nei dintorni ti aiuta a liberare la mente e a pensare più chiaramente. Una passeggiata in un parco o in un luogo all’aperto ti aiuterà a distrarti e a mettere ordine nelle tue idee.

Non andare da solo nei momenti di stress e di sopraffazione; le passeggiate settimanali possono aiutarti a evitare livelli estremi di ansia. Infatti, secondo uno studio pubblicato su Giornale americano di promozione della salute, se combini una passeggiata di 10 minuti con una sessione di meditazione, i risultati sono generalmente molto positivi.

Leggi anche: Camminare incoraggia la creatività e la felicità

7. Fai un elenco di tutte le cose belle della tua vita.

Spesso ci concentriamo così tanto sui problemi che riduciamo al minimo tutte le cose buone della nostra vita. Pertanto, quando si tratta di sbarazzarsi dei pensieri negativi, è bene fare un elenco di cose buone.

In questo modo ricorderemo tutte le cose positive che abbiamo e il loro grande peso che hanno, soprattutto. Il controllo del pensiero è un compito quotidiano che può essere reso più facile se ci mettiamo un piccolo sforzo.

Non esitate a consultare un professionista

Infine, ricorda: per eliminare i pensieri negativi se stai lottando, la cosa migliore che puoi fare è consultare uno psicologo o uno psichiatra per aiuto e altre strategie. Il trattamento professionale non può essere sostituito da questi suggerimenti, anche se potrebbe essere un buon complemento.





Benessere coppia

Perdere pesso

Pagamento del reddito di emergenza Vuoi ricevere notifiche sugli ultimi aggiornamenti? Pagamento del reddito di emergenza No Yes