Errori frequenti nella cura dei capelli

Rate this post


I capelli deboli, opachi e secchi risultano dall’abuso a cui li sottoponi. Scopri gli errori quando ti prendi cura dei tuoi capelli e come avere una chioma sana.

Errori frequenti nella cura dei capelli

Ultimo aggiornamento: 8 novembre 2021

L’uso dei prodotti giusti e la cura quotidiana prevengono gli errori nella cura dei capelli. A volte, per ignoranza, il capello non riceve il nutrimento necessario e certe abitudini lo danneggiano.

Le caratteristiche di una criniera sana sono flessibilità, forza, lucentezza, morbidezza e manovrabilità.. Inoltre, è fondamentale che il cuoio capelluto non soffra di disturbi dei capelli, in quanto potrebbero innescarsi conseguenze igieniche e psicologiche, come mostra un articolo pubblicato sulla rivista Offarm.

Il testo aggiunge che la lunghezza, il colore, la forma e la trama influenzano l’immagine che proiettiamo. Quindi è importante proteggere i capelli o recuperarli se sono già danneggiati.

Errori nella cura dei capelli

Rinnovare l’aspetto dei capelli comporta azioni come migliorare il metodo di lavaggio e non utilizzare prodotti chimici. Di seguito, ti sveliamo altri difetti che ti impediscono di mostrare i capelli commerciali.

1. Scegli uno shampoo non adatto

La scelta sbagliata dei prodotti è un piacere. Non tutti i capelli meritano gli stessi nutrienti; ci sono formule per ogni classe. Se non sai quale è giusto per te, consulta uno stilista professionista.

Se usi uno shampoo a lungo, i tuoi capelli si abitueranno alle sue proprietà. Si consiglia, dopo alcuni mesi, di alternarsi ad altri prodotti per percepire nuovi benefici.

Quanto a quelli 2 in 1, sono pratici per risparmiare tempo e denaro. Ma il doppio ruolo non sarà mai lusinghiero quanto l’individuo.

Non tutti gli shampoo sono della stessa qualità. È conveniente ricercare il mercato e scegliere quello giusto.

2. Lascia il balsamo

C’è chi non usa il balsamo credendo che i suoi capelli saranno unti. Errore! Questo cosmetico fa parte della pulizia, lucentezza e idratazione che i capelli richiedono. A differenza dello shampoo, applicalo dal centro alle punte, senza toccare le radici.

3. Mescolare i trattamenti

Confondere lo shampoo quotidiano con un trattamento speciale o combinare creme idratanti, maschere e balsami, rischiare danni ai capelli.

4. Dormire con i capelli bagnati

Stare sdraiati con i capelli bagnati li fa rompere più facilmente. Inoltre, biancheria da letto bagnata aumenta il rischio di irritazioni, forfora e comparsa di funghi, come limitato da un’indagine pubblicata dalla rivista Allergia. Le ghiandole sebacee, invece, vengono alterate dall’umidità, rendendo i capelli unti.

5. Lo sta facendo male

Il modo ideale per gestire i capelli è dalle punte, passando nel mezzo e infine dalle radici in giù. È meglio usare un pettine a denti larghi e non superare i 20 movimenti.

Fallo prima di entrare nella doccia e una volta che i capelli si sono asciugati. Sarà più efficace con un ammorbidente.

6. Uso improprio di ferri da stiro, asciugatrici e pinze

Uno degli errori quando ci si prende cura dei propri capelli è l’uso sbagliato degli strumenti per asciugarli o arricciarli. Non abusarne.

L’essiccatore deve essere attivato a temperatura media, preferibilmente con un diffusore per evitare il calore eccessivo. Non raddrizzare o cercare di arricciare i capelli bagnati, poiché il vapore aprirà le cuticole e lascerà ciocche fragili.

7. Applicare sostanze chimiche costantemente

Tutti i capelli hanno una tolleranza prima che vengano abusati da più decolorazioni e tinture. È bello cambiare Guarda se ti fa sentire a tuo agio, ma tiene nota che una sostanza chimica dopo l’altra abusa dei tuoi capelli.

Al giorno d’oggi, puoi tingere i capelli con estratti vegetali o tinture professionali senza prodotti chimici.

8. Non lavare il sale marino

Tornare dalla spiaggia e non lavarsi i capelli aumenta il rischio di secchezza. È fondamentale risciacquare con uno shampoo idratante che rimuova le particelle saline e la polvere. Qualcosa di simile accade con il cloro in piscina.

[/ atomik-read-too]

9. Non usare creme solari

Rivista farmaceutica Offarm avverte che molte persone sottovalutano la fotoprotezione dei propri capelli, dimenticando che i propri capelli subiscono un attacco intenso e prolungato a causa della luce solare. Il consiglio è di utilizzare prodotti che contengano filtri solari.



[/ atomik-read-too]

10. Non tagliarlo

Lontano da quello che molti credono, a non tagliarlo è un altro errore quando si prende cura dei propri capelli. Taglia ogni 3 mesi per riparare le punte e gli oli naturali sul cuoio capelluto per idratare i capelli.

11. Lavalo poco o molto

Gli estremi sono cattivi; anche quando si tratta di pulire i capelli. Ogni quanto lavare i capelli? È consigliato da due volte a settimana o una volta ogni due giorni se hai i capelli grassi.

12. Stringere durante la pettinatura

Quando sollevi una coda di cavallo, non sforzarti troppo, perché sei soggetto a rottura dei capelli. Sentirai dolore e danneggi il tuo cuoio capelluto.

13. Non pulire le spazzole

Una spazzola sporca trasferisce lo sporco ai capelli. Assicurati che siano sempre puliti e sostituire quelli danneggiati.

La spazzola è una parte importante della cura dei tuoi capelli. Mantenerlo in buone condizioni è la chiave.

Altri consigli per capelli sani

Non aspettare che i tuoi capelli abbiano bisogno di assistenza per dargli l’attenzione che merita. Per precauzione, prova i seguenti suggerimenti:

  • Mangia bene. I capelli sono nutriti con minerali e vitamine che raggiungono il corpo attraverso il cibo. Mangia meno sale, zuccheri semplici e cibi lavorati. Invece, aumenta la tua dieta con verdure, frutta e germogli.
  • Risciacquare con acqua fredda. Iniziare il bagno con acqua tiepida e l’ultimo risciacquo con acqua fredda per donare lucentezza ai capelli.
  • Pettina la notte. Spazzolare i capelli qualche minuto prima di andare a letto è ottimo per esfoliare il cuoio capelluto e stimolare la circolazione sanguigna. Rimuove anche i residui di prodotti di bellezza.

Quando andare da uno specialista per prendersi cura dei propri capelli?

Se il danno ai tuoi capelli è profondo, non esitare a rivolgerti a uno specialista dello styling per indicarti il ​​trattamento appropriato. Considera anche che alcuni problemi di capelli giustificano l’intervento di un dermatologo.





Benessere coppia

Perdere pesso

Pagamento del reddito di emergenza Vuoi ricevere notifiche sugli ultimi aggiornamenti? Pagamento del reddito di emergenza No Yes