Come fai a sapere se sei emotivamente intelligente?

Rate this post


Attraverso l’intelligenza emotiva possiamo cambiare molti aspetti della vita e possiamo essere più felici, rispettando chi ci circonda, ma senza trascurare noi stessi.

Come fai a sapere se sei emotivamente intelligente?

Ultimo aggiornamento: 19 novembre 2021

Non è richiesta la laurea magistrale o una stagione in Tibet per essere emotivamente intelligenti. Basta coltivare il rispetto e la conoscenza di sé e avere una corretta gestione emotiva ogni giorno.

Oggi il concetto di intelligenza emotiva è di moda, sia negli affari che nel campo dello sviluppo personale. Pertanto, sarebbe interessante per saperne di più su questo concetto e cercare di integrarlo nella nostra vita.

Un mondo basato sull’empatia, sull’apprezzamento dell’altro e su quell’assertività che ci permette di definire e proteggere i nostri spazi sono, senza dubbio, i pilastri su cui possiamo creare un futuro migliore.

Sei emotivamente intelligente? Come puoi scoprirlo

Un aspetto che dovremmo tenere a mente è che gli esseri umani agiscono, quasi senza rendersene conto, in base alle proprie emozioni. Il cervello è il risultato sofisticato di un’evoluzione multifase.

Esiste un sistema responsabile dell’elaborazione delle emozioni: il sistema limbico. È, in un certo senso, la componente neurale dell’emozione.

Consigliamo: 11 strategie per essere più intelligenti

Se sei emotivamente intelligente, hai imparato a conoscere e usare le tue emozioni

Ci sono molte persone che confonde il controllo emotivo con il “mantenere o nascondere le emozioni”. Controllo non significa negazione. Se, ad esempio, a un certo punto ci sentiamo arrabbiati, non ci aiuterà negare ciò che proviamo o nascondiamo. Ciò potrebbe avere conseguenze negative.

  • La persona emotivamente intelligente capisce cosa sta provando. Lungi dal nasconderti, cerca canali per migliorare e far fronte a questa condizione.
  • Se sei arrabbiato, cerca i motivi che hanno causato questa condizione e prova a trovare una soluzione. Questo dovrebbe essere finalizzato a canalizzare le emozioni negative. Conoscere la causa è il primo passo verso una soluzione.

La persona emotivamente intelligente non cerca sensi di colpa e non proietta le sue emozioni sugli altri. Anzi, è responsabile e sa difendersi per allentare le tensioni e imporre limiti.

Usa la comunicazione in modo assertivo

  • L’assertività può essere definita come la capacità di comunicare le emozioni con sicurezza, poter dire NO senza aggredire, dando riconoscimento e valore all’altro.

Posso dirti che non mi piace il modo in cui mi tratti. Ve lo comunico con rispetto, ma con totale sincerità. Se tu agissi diversamente, la nostra relazione sarebbe più sana e più bella.

Essere in grado di fornire informazioni in modo rispettoso, senza rabbia e con intelligenza è il segreto per poter vivere con rispetto. Inoltre, con l’assertività puoi prenderti cura della tua autostima, dicendo sempre molto chiaramente cosa vuoi e cosa non sei disposto ad accettare.

L’empatia non è la stessa cosa della simpatia

Questo è un altro aspetto da tenere a mente: le persone con empatia non mostrano simpatia. È un processo più profondo che ci lega come specie, potendo metterci al posto dell’altro.

  • Capiamo cos’è la delusione perché l’abbiamo sperimentata. Sappiamo leggerlo di fronte agli altri ed è per questo che agiamo con rispetto per non ferire.
  • L’empatia ci unisce gli uni agli altri. Le parole possono fare tanto male quanto un colpo. Tutto ciò che facciamo e diciamo ha delle conseguenze.

Pertanto, e grazie a quei neuroni specchio che tutti noi abbiamo, possiamo “connetterci” meglio l’uno con l’altro per costruire scenari sociali e personali più rispettosi.

Leggi anche: Persone con elevata intelligenza emotiva

L’unione tra pensieri ed emozioni

È interessante notare che praticamente siamo tutti ciò che pensiamo. Se abbiamo un’opinione negativa sulle nostre capacità, l’azione che intraprendiamo sarà limitata e di scarsa qualità.

  • Sei ciò che pensi. Un pensiero positivo è in grado di generare una forte emozione. Questa emozione può generare un’azione che ti permette di cambiare la realtà.

L’intelligenza emotiva è il segreto per aprire molte di quelle porte su che ci siamo chiusi a noi stessi per il resto della nostra vita. Considerando come la mente è correlata alle emozioni, saremo ogni giorno più intelligenti emotivamente.

Nota: per ulteriori informazioni, consultare la bibliografia.

Potresti essere interessato…





Benessere coppia

Perdere pesso

Pagamento del reddito di emergenza Vuoi ricevere notifiche sugli ultimi aggiornamenti? Pagamento del reddito di emergenza No Yes