Che cos’è una scintigrafia ossea?

Rate this post


Le alterazioni ossee possono essere molto difficili da rilevare patologie. Fortunatamente, ci sono vari test di imaging, come la scansione ossea.

Che cos'è una scintigrafia ossea?

Ultimo aggiornamento: 13 novembre 2021

I test di imaging sono strumenti che aiutano il personale medico a comprendere la salute di molti organi e sistemi. La scintigrafia ossea è un esame che fornisce immagini chiare dello scheletro e delle possibili patologie presenti in esso.

Uno degli usi principali della scintigrafia ossea è rilevamento di processi neoplastici o metastatici nell’osso. Gli studi dimostrano che è possibile calcolare la percentuale di danno osseo nei casi di cancro alla prostata metastatico, ad esempio.

Le istruzioni per eseguire questo test possono essere molto varie. Tuttavia, si consiglia di farlo ogni volta che ci sono sintomi che indicano la presenza di una malattia ossea. Fortunatamente, è un esame sicuro e veloce con risultati accurati.

Che cos’è una scintigrafia ossea?

La scintigrafia ossea è un test che appartiene alla medicina nucleare, quindi prevede l’uso di sostanze radioattive. Le sostanze somministrate sono note come marcatori e emetteranno piccole quantità di radiazioni gamma che verranno catturate da un computer speciale.

I marcatori devono essere iniettati in una grande vena per viaggiare in tutto il corpo. Le ossa assorbiranno le radiazioni gamma mentre i marcatori si muovono. La proliferazione anormale delle cellule ossee porterà ad un aumento dell’assorbimento delle radiazioni.

L’uso principale della scintigrafia è la diagnosi e il monitoraggio delle malattie ossee. In tal senso, le indicazioni per la sua realizzazione sono le seguenti:

  • Sospette metastasi ossee da prostata, polmoni, seno o altri tumori maligni.
  • Diagnosticare fratture o traumi che non possono essere visti ai raggi X.
  • In presenza di dolore osseo cronico senza causa apparente.
  • Infezione articolare, protesica o ossea.
  • Rileva malattie come artrite, tumori benigni, morbo di Paget e necrosi avascolare.
I problemi ossei sono candidati comuni per la scintigrafia.

Com’è fatto?

Primo, il tecnico inietterà il marcatore per l’uso in una grande vena. La puntura può causare disagio ad alcune persone. Tuttavia, la mobilizzazione della sostanza attraverso il corpo è completamente indolore.

Ci vogliono da 1 a 4 ore affinché le ossa assorbano il marker, quindi aspetta che passi questo tempo prima di continuare con l’esame. Le persone dovrebbero bere molta acqua in attesa di aumentare la produzione di urina ed eliminare il marcatore non assorbito.

Trascorse le ore richieste, il personale medico ti indicherà di sdraiarti su un’apposita barella. Lo specialista posizionerà quindi una sala d’esame sul corpo, che sarà si muoverà lentamente intorno a tutto il corpo.

La fotocamera sarà responsabile dell’acquisizione di immagini con la condizione delle ossa, in modo che le persone siano immobili per evitare errori tecnici. In alcuni casi, è necessario modificare la posizione per ottenere immagini da diverse angolazioni.

La scansione ossea è un processo rapido, quindi l’acquisizione dell’immagine richiede in genere almeno 1 ora. I pazienti di solito non hanno dolore dopo la procedura. In alcuni casi è possibile esprimere un certo disagio rimanendo nella stessa posizione.



[/ atomik-read-too]

Qual è la formazione precedente?

La scansione ossea è un test che non richiede molta preparazione preliminare per le sue prestazioni. Tuttavia, è sempre importante consultare uno specialista in caso di domande.

Le persone possono mangiare qualsiasi tipo di cibo e bevanda prima di fare il test, tuttavia, l’alcol non è raccomandato. È inoltre necessario informare lo specialista sui farmaci che vengono assunti regolarmente, perché alcuni composti come i corticosteroidi possono interferire con i risultati.

Finalmente, dovresti indossare abiti larghi e confortevole, in quanto potrebbe essere necessario cambiarsi in ospedale. Inoltre, le persone devono rimuovere eventuali indumenti metallici (anelli, orecchini o collane).

Rischi della scintigrafia ossea

Generalmente, La scansione ossea è un test molto sicuro e a basso rischio. La quantità di radiazione gamma che entra nel corpo è molto piccola, quindi non sarà in grado di generare cambiamenti nelle cellule. In effetti, l’esposizione è inferiore a quella di una TAC.

Diversi studi mostrano che il test dovrebbe essere omesso nelle donne in gravidanza o in allattamento. Le radiazioni gamma possono influenzare in modo significativo il bambino, quindi il test dovrebbe essere posticipato fino a quando non sarà sicuro. Le madri che allattano dovrebbero evitare di allattare il loro bambino per almeno 2 giorni dopo l’esame.

[/ atomik-read-too]

Cosa significano i risultati?

I risultati di una scintigrafia ossea sono solitamente pronti in breve tempo e dovrebbe essere esaminato da uno specialista. La sostanza marker deve essere distribuita uniformemente sulle ossa senza alcuna alterazione.

D’altra parte, le aree con un’alterazione delle cellule ossee mostrano cambiamenti nell’assorbimento. In questo senso, si possono osservare aree più chiare o più scure rispetto al resto delle ossa.

La scintigrafia ossea non è un test specifico, quindi sarà necessario altro per trovare la fonte del cambiamento. La risonanza magnetica, la tomografia computerizzata e la biopsia sono utili per completare l’iter diagnostico.

Ci sono fratture che passano inosservate nei normali studi di imaging. Lì, la scansione ossea è più rilevante.

Un test sicuro, veloce e affidabile

La scintigrafia ossea è raccomandata in tutti i pazienti con sospette metastasi ossee. È anche utile per diagnosticare e monitorare vari cambiamenti nel sistema osseo.

È un test molto sicuro, affidabile e a basso rischio. Tuttavia, eventuali dubbi o inconvenienti presentati devono essere segnalati al medico curante. Tutto il personale medico è formato per fornire le migliori opzioni disponibili.





Benessere coppia

Perdere pesso

Pagamento del reddito di emergenza Vuoi ricevere notifiche sugli ultimi aggiornamenti? Pagamento del reddito di emergenza No Yes