Che cos’è un tour sostenibile? Le migliori destinazioni per i viaggi ecologici!

Rate this post


Vuoi rendere i tuoi piani di viaggio più ecologici ma non sai come scegliere un tour sostenibile? Il clima e il nostro impatto sull’ambiente sono in cima alle nostre preoccupazioni collettive in questi giorni. Sebbene il viaggio sia uno strumento incredibile per l’apprendimento e la scoperta, se possiamo essere un po’ più sostenibili con le nostre abitudini di viaggio possiamo fare una grande differenza! Ti stai chiedendo come ridurre la tua impronta ambientale? Continua a leggere per saperne di più sui tour sostenibili e sulle destinazioni dei viaggi ecologici.

Che cos’è un tour sostenibile?

In generale, un tour sostenibile è un viaggio che tiene conto dell’impatto che ha sul paese di destinazione. Oltre alle preoccupazioni per l’ambiente, dovrebbero essere prese in considerazione anche questioni come l’economia e la società locali. Per viaggiare veramente in modo sostenibile, si dovrebbe cercare di avere il minor impatto negativo possibile. Ciò potrebbe includere la partecipazione a iniziative ambientali locali, la riduzione al minimo dei metodi di trasporto ad alto contenuto di carbonio e il rispetto delle tradizioni e delle culture locali. Sostenere le piccole imprese locali, rispettare le culture locali e ripristinare gli ecosistemi sono altri fattori importanti di un tour sostenibile.

Destinazioni di viaggio ecosostenibili per una vacanza sostenibile

Costa Rica: tour sostenibili

Un paradiso per gli amanti della fauna selvatica, il Costa Rica ha un atteggiamento serio nei confronti del turismo sostenibile. Infatti, le riserve naturali protette coprono più di un terzo del Paese. Famosa per le sue verdeggianti foreste pluviali e le idilliache spiagge caraibiche, la Costa Rica è incredibilmente ricca di biodiversità. Sede del 6% delle specie animali del mondo, la protezione dell’ambiente è fondamentale per garantire l’abbondante fauna selvatica del Costa Rica. Il paese ospita molti eco-lodge e produce effettivamente il 93% della sua elettricità da risorse rinnovabili. Sfruttando la popolarità dei suoi parchi e riserve naturali, il Costa Rica è in grado di investire risorse per continuare la sua missione di sostenibilità.

Eco-viaggio alle Maldive

La buona notizia è che puoi goderti la tua vacanza di lusso alle Maldive senza sensi di colpa. Uno dei paesi più perduti al mondo, gli atolli e le isole delle Maldive sono molto consapevoli dell’imminente impatto del cambiamento climatico. Pertanto, la maggior parte delle principali località turistiche del paese adotta misure per ridurre il proprio impatto sull’ambiente. L’ecoturismo è preso molto sul serio, con molti sforzi per eliminare la plastica monouso che può devastare il magico mondo sottomarino delle Maldive. Alcuni resort dell’isola hanno i propri impianti di riciclaggio. Altri sostengono iniziative per aiutare a combattere il degrado della barriera corallina. Se viaggi alle Maldive, fai una piccola ricerca su quali resort stanno adottando misure attive per proteggere l’ambiente. In questo modo puoi goderti il ​​paradiso con la coscienza pulita!

Tour sostenibili: Slovenia

Incoronato il paese più sostenibile del mondo, la Slovenia è molto più avanti del gruppo quando si tratta di tour sostenibili e viaggi ecologici. Prendiamo ad esempio la capitale, Lubiana, che è quasi interamente pedonale. Inoltre, quasi il 60% del paese è ricoperto da foreste lussureggianti, che lo rendono un luogo ideale per staccare la spina e immergersi nella natura. Più di 40 parchi e riserve protette ospitano 20.000 specie animali e vegetali e sono collegati da una vasta rete di sentieri. La Slovenia sostiene i tour sostenibili mettendo in evidenza le sue destinazioni meno conosciute. Questo aiuta ad evitare il turismo eccessivo nella sua capitale, una tattica intelligente per mantenere intatto il fascino autentico di questo paese.

Finlandia: viaggi sostenibili

Nota per la sua sostenibilità, la Finlandia ha una bassa densità di popolazione e un ambiente naturale incontaminato. Dedicata a vivere in armonia con la natura, la Finlandia prende sul serio questo valore anche quando si tratta di turismo. In effetti, la sua incredibile rete di trasporti pubblici, le iniziative di riciclaggio e la cultura del riutilizzo rispetto all’acquisto di nuovi contribuiscono a creare una cultura della sostenibilità qui. Quindi, se viaggi in Finlandia, dì di sì al noleggio di una bicicletta e prendi il treno piuttosto che guidare per utilizzare questa infrastruttura ecologica. Il design finlandese mostra anche un grande rispetto per l’ambiente. Inoltre, un altro modo prezioso per sperimentare la cultura della sostenibilità finlandese è quello di utilizzare ogni cibo di provenienza locale. Aspettati di gustare deliziosi piatti finlandesi stagionali ovunque tu vada nel paese.

Nido di tigre: Bhutan

Immerso nell’Himalaya, il Bhutan è un faro del turismo sostenibile. In effetti, è l’unico paese al mondo a emissioni zero! La rigorosa regolamentazione del turismo è la chiave dell’eco-compatibilità del Bhutan. Prenotare un pacchetto turistico sostenibile è l’unico modo per visitare il Bhutan. Questi pacchetti includono alloggio, tour e cibo. Sebbene possa essere un po’ costoso viaggiare in questo regno buddista, i risultati di questo ethos sostenibile sono chiaramente visibili. Il paese è incredibilmente pulito, si dice che la gente del posto sia tra le persone più felici del pianeta e i paesaggi lasciano a bocca aperta per la loro bellezza.

Highlands scozzesi

Uno dei primi paesi ad aderire all’iniziativa “Il turismo dichiara un’emergenza climatica”, la Scozia è impegnata nella riduzione delle emissioni di carbonio. In effetti, molte delle sue isole montuose e delle comunità remote stanno già aprendo la strada sfruttando le risorse energetiche naturali. L’isola di Eigg, ad esempio, è off-grid dal 2008! Se viaggi in Scozia, cerca gli alloggi che hanno la certificazione “Green Tourism”. In questo modo saprai di essere parte di un movimento più ampio per proteggere l’ambiente e preservare gli incredibili paesaggi della Scozia.

Suggerimenti per il viaggio ecologico

Tieni a mente i seguenti consigli di viaggio ecologici nel tuo prossimo tour sostenibile:

  1. Usa i mezzi pubblici o cammina dove possibile
  2. Mangia in ristoranti locali invece di optare per catene internazionali
  3. Scollega l’elettronica di casa prima di partire
  4. Porta con te una bottiglia ricaricabile
  5. Bevi “vicino alla birra” invece di marchi importati
  6. Scegli voli non-stop ove possibile

Quindi, ora sai qualcosa in più su come scegliere un tour sostenibile; dove viaggerai dopo? Mostrare il massimo rispetto e ammirazione per le altre culture e l’ambiente fa parte della nostra missione. Visita il nostro sito ufficiale per maggiori dettagli: Exoticca – il tuo agente di Teresa ventrone.



Teresa ventrone

Pagamento del reddito di emergenza Vuoi ricevere notifiche sugli ultimi aggiornamenti? Pagamento del reddito di emergenza No Yes