Che cos’è il 5-HTP e a cosa serve?

Rate this post


Gli integratori di 5-HTP sono raccomandati per aumentare i livelli di serotonina. Tuttavia, nonostante possano essere acquistati senza prescrizione medica, il loro consumo presenta dei rischi.

Che cos'è il 5-HTP e a cosa serve?

Ultimo aggiornamento: 6 novembre 2021

5-HTP, noto anche come 5-idrossitriptofano, è un amminoacido che ha la proprietà di convertirsi in serotonina una volta assimilato.

Sebbene sia prodotto naturalmente dall’organismo, può essere consumato anche sotto forma di integratori. Si ottengono dai semi della pianta Griffonia simplicifolia.

5-HTP agisce direttamente sul cervello e sul sistema nervoso, provocando un aumento della produzione di serotonina. Questo neurotrasmettitore influenza la regolazione della temperatura corporea, del sonno, dell’appetito, del desiderio sessuale e persino della percezione del dolore.

Per questa ragione, 5-HTP è usato per trattare la depressione, l’insonnia e l’ansia, tra gli altri disturbi. Tuttavia, può presentare alcuni rischi, come vedremo di seguito.

Che cos’è il 5-HTP e a cosa serve?

Il 5-idrossitriptofano o 5-HTP è un integratore noto con un’ampia varietà di nomi: acido amino propanoico, ossitriptano o qualsiasi combinazione con idrossitriptofano. In pratica, è un sottoprodotto degli amminoacidi del blocco proteico L-triptofano. È generato naturalmente dal corpo, che lo utilizza per elaborare la serotonina.

Questo composto non si trova negli alimenti, sebbene ci sia L-triptofano negli alimenti ricchi di proteine ​​(latticini, carne e cereali). 5-HTP è ottenuto dai semi di una pianta conosciuta come Griffonia simplicifolia, originario dell’Africa. Una volta sintetizzato, viene consumato come integratore.

Si pensa che aiuti a bilanciare la serotonina, portandola a livelli ottimali. Così, Gli integratori di 5-HTP sono raccomandati e usati per trattare vari disturbi in cui si ritiene che il neurotrasmettitore di cui sopra svolga un ruolo importante.

Questi includono ansia, depressione, disturbi del sonno e dell’alimentazione, dolore cronico, emicrania, persino fibromialgia. Si ritiene inoltre che migliori l’aspetto cognitivo e persino il funzionamento sessuale.

Leggi anche: 7 integratori per vegani: cosa prendere?

Dosaggio e consigli per l’uso

Il 5-idrossitriptofano viene somministrato per via orale in capsule. I produttori di multivitaminici possono anche aggiungere loro una certa quantità di 5-HTP.

Gli integratori hanno concentrazioni di 25, 50 o 100 milligrammi. La raccomandazione generale è di iniziare con la dose più bassa e aumentare gradualmente la quantità. Tutto dipenderà dal motivo per cui viene consumato. A questo proposito, possono essere prese in considerazione le seguenti raccomandazioni:

  • Controllo del peso: 250-300 mg, mezz’ora prima di un pasto
  • Stato d’animo: 50-100 mg, 3 volte al giorno
  • Per dormire: 100-200 mg mezz’ora prima di coricarsi
  • fibromialgia : 100 mg, da 3 a 4 volte al giorno
  • Emicrania: Da 100 a 200 mg, da 2 a 3 volte al giorno

È relativamente sicuro assumere una media di 400 mg di 5-HTP al giorno per un massimo di un anno. Dosi più elevate possono causare effetti collaterali.

Sebbene venduto senza prescrizione medica, si consiglia di parlare con il medico prima di iniziare il consumo. Va inoltre notato che né la Food and Drug Administration (FDA) statunitense né l’Agenzia europea per i medicinali (EMA) regolano questo tipo di integratore.

I vantaggi del 5-HTP

Ora che abbiamo determinato cos’è il 5-HTP, vediamo quali sono i suoi benefici per la salute.

Secondo gli studi, Bassi livelli di serotonina sono associati ad ansia, depressione e problemi di sonno. Pertanto, aumentare la produzione di questa sostanza potrebbe aiutare a far fronte a tali problemi.

indebolito

La serotonina colpisce la melanocortina e altri ormoni che inducono fame o sazietà. In questo modo, producendo una sensazione di sazietà, l’appetito viene regolato.

Di conseguenza, Gli integratori di 5-HTP sono usati per aiutare con la perdita di peso. In uno studio clinico su 19 pazienti che mostravano segni di obesità, è stato confermato che questo composto li ha aiutati ad avere meno voglia di mangiare.

Altri studi confermano il ruolo della serotonina nel ridurre l’assunzione di cibo. Aiutando a ridurre l’assunzione di carboidrati, il 5-HTP può aiutare a soddisfare le esigenze dietetiche dei pazienti diabetici non insulino-dipendenti.

Depressione

La tesi più accettata è che la depressione, sia esogena che endogena, è correlata allo squilibrio della serotonina. Pertanto, si presume che l’aumento dei suoi livelli migliorerà l’umore.

A questo proposito, Gli integratori di 5-HTP possono aiutare a curare la depressione. Alcuni studi suggeriscono che questo composto funziona meglio se usato in combinazione con altre sostanze, come la creatina.

I risultati sono stati replicati in successive indagini. Tuttavia, questi sono piccoli campioni, quindi sono necessari studi più elaborati.

Infatti, una meta-analisi ha esaminato i risultati di oltre 100 indagini sull’uso del 5-HTP per alleviare i sintomi della depressione. È stato riscontrato che i pochi studi esistenti utilizzavano metodi di alta qualità.

Ansia

La diminuzione della serotonina è associata ad ansia e panico. Per questo motivo, l’idrossitriptofano è un’opzione per aiutare a ridurre queste sensazioni. Alcune ricerche con piccoli gruppi di volontari sembrano aver dimostrato che questo integratore è efficace in questo senso.

Disturbi del sonno

L’integrazione di 5-HTP può aumentare la produzione di melatonina, contribuendo così a favorire il sonno. Tuttavia, alcune delle ricerche che supportano questo sono state fatte sugli animali.

Un’altra analisi ha rilevato che tra i vari trattamenti utilizzati per i problemi del sonno, le benzodiazepine, gli antidepressivi e l’L-5-idrossitriptofano possono essere utili.

emicranie

In uno studio clinico di più mesi con un gruppo di 124 persone, 600 mg di 5-HTP al giorno erano efficaci quanto i trattamenti convenzionali per l’emicrania. Anche, l’idrossitriptofano sembra funzionare meglio nel ridurre l’intensità e la durata dell’emicrania.

Tuttavia, altri studi non confermano questi risultati, con risultati diversi. 5-HTP era meno efficace del propanololo. Pertanto, sono necessarie ulteriori ricerche in futuro.

fibromialgia

Le cause della fibromialgia non sono chiare. È spesso associato a bassi livelli di serotonina. Di conseguenza, vengono utilizzati antidepressivi con inibitori della ricaptazione della serotonina.

Gli studi suggeriscono che il 5-HTP può essere utile nel migliorare i sintomi nei pazienti con fibromialgia, come dolore, rigidità, affaticamento, ansia e problemi di sonno.

Controindicazioni e interazioni di 5-HTP

L’idrossitriptofano non è raccomandato per tutti. Il suo utilizzo non è raccomandato nelle seguenti situazioni:

  • Donne incinte
  • In fase di allattamento al seno
  • Bambini sotto i 12 anni
  • Persone appena operate

5-HTP può interagire con vari farmaci. Pertanto, è necessario prendere precauzioni quando si consuma uno dei seguenti:

  • Antidepressivi
  • Farmaci serotoninergici
  • Inibitori della decarbossilasi
  • Farmaci destrometorfano
  • sedativi

Rischi ed effetti collaterali del 5-HTP

Secondo la ricerca, la somministrazione di idrossitriptofano aumenta la serotonina, ma può esaurire o diminuire i livelli di altri neurotrasmettitori, tra cui dopamina e noradrenalina.

Le possibilità di effetti collaterali aumentano quando tali integratori vengono assunti a lungo termine o se vengono assunti con altri integratori o medicinali. Questi effetti includono quanto segue:

  • Problemi di cuore
  • convulsioni
  • Acidità
  • Spasmi muscolari
  • Vomito e diarrea
  • Respirazione difficoltosa
  • Ansia e aggressività

Leggi anche: Integratori alimentari per gravidanza e allattamento

Ci sono integratori, non hobby

Il fatto che gli integratori non richiedano l’acquisto di una prescrizione può indurre molte persone a prendere facilmente la decisione di consumarli. Ma nessuna medicina è sicura e non dovrebbe essere presa senza la raccomandazione di un medico.

Perciò, quando si considera l’uso di 5-HTP o altri integratori, consultare un medico. soprattutto se si soffre di alcune malattie.

Devi seguire le istruzioni dello specialista, evitando di usare più di quanto raccomandato. Se dimentichi di assumere il supplemento alla solita ora, attendi fino al momento della dose successiva.

Potresti essere interessato…





Benessere coppia

Perdere pesso

Pagamento del reddito di emergenza Vuoi ricevere notifiche sugli ultimi aggiornamenti? Pagamento del reddito di emergenza No Yes