8 prodotti che agiscono sulla tiroide

Rate this post


Dentifrici e prodotti antibatterici possono contenere un ingrediente che, pur aiutando a distruggere alcuni microrganismi, potrebbe essere molto dannoso per il funzionamento della ghiandola tiroidea.

8 prodotti che agiscono sulla tiroide

Ultimo aggiornamento: 27 ottobre 2021

La tiroide è una piccola ghiandola a forma di farfalla situata appena sotto il collo. Svolge una funzione molto importante perché è responsabile dei processi metabolici del corpo. L’uso di determinati prodotti potrebbe influenzare la comparsa di problemi alla tiroide a causa della quantità di sostanze chimiche e tossine nella loro composizione. Scopri 8 prodotti che agiscono sulla tiroide!

8 prodotti che agiscono sulla tiroide

Quando ci sono anomalie nella ghiandola tiroidea, molti organi del corpo possono essere colpiti. Di conseguenza, la qualità della vita può essere ridotta a causa del verificarsi di vari disturbi e malattie. L’esposizione a determinate tossine è una delle principali cause di problemi alla tiroide.

Seguire un piano alimentare sano può aiutare a ridurre l’impatto delle tossine sul corpo. Tuttavia, ci sono abitudini e prodotti che vengono ignorati e che potrebbero danneggiare seriamente la tiroide. Ridurre al minimo la tossicità è importante per prevenire questo cambiamento, senza dimenticare di consultare il proprio medico di famiglia se si pensa di avere sintomi tiroidei.

Per saperne di più: La salute intestinale colpisce la ghiandola tiroide

pesticidi

Diversi studi sono stati in grado di stabilire che le persone che sono in contatto con determinati pesticidi in un modo o nell’altro sono a maggior rischio di problemi alla tiroide.

Uno di questi studi è stato condotto su donne sposate con uomini che usano pesticidi nel loro lavoro quotidiano in Iowa e North Carolina (USA). È stato riscontrato che circa il 20% di loro soffriva di un problema alla tiroide.

Alcuni dei prodotti analizzati erano antimicotici o clordano. Queste aumentare il rischio di problemi alla tiroide. Tuttavia, la causa esatta è ancora sconosciuta.

Un recente studio dell’Università di Almería ha confermato il legame tra l’uso di pesticidi e lo sviluppo di malattie della tiroide.

a prova di fuoco

I ritardanti di fiamma o gli eteri di difenile polibromurato (PBDE) possono causare disturbi della funzione tiroidea. Questi tipi di prodotti si trovano sugli schermi di TV e computer. Li troviamo anche in poliuretano espanso.

A peggiorare le cose, I PBDE sono legati a problemi comportamentali e di sviluppo, perché la tiroide è collegata al sistema nervoso. Questo articolo della legge pediatrica spagnola sugli agenti neurotossici ambientali lo conferma.

È meglio sostituire i prodotti che li contengono.

Plastica, nella lista dei prodotti che colpiscono la tiroide

Oltre ad avere un impatto negativo sul corpo, la plastica può essere pericolosa per la tiroide. I problemi di salute sono causati da una sostanza chimica che fuoriesce dalle bottiglie di plastica: l’antimonio.

Scienziati dell’Università di Copenaghen hanno trovato antimonio nelle bevande alla frutta e nei succhi di bottiglie di plastica. Inoltre, il livello è 2,5 volte superiore a quello considerato sicuro.

Alcuni ftalati da alcune plastiche hanno dimostrato di influenzare la funzione tiroidea.

Materiale antiaderente

Alcuni materiali antiaderenti sono realizzati in acido perfluoroottanoico (PFOA). Questa sostanza chimica viene utilizzato nella produzione di teflon, di imballaggi alimentari e altri prodotti comunemente usati in casa.

Secondo uno studio di specialisti britannici, questa sostanza chimica può influenzare la tiroide anche se sono livelli moderati. Pertanto, è meglio evitare l’uso di tali prodotti.

Dentifricio al triclosan

Alcuni dentifrici popolari contengono un ingrediente noto come triclosan. Potrebbe influenzare il funzionamento della tiroide, del testosterone e degli estrogeni, oltre a prevenire il funzionamento degli antibiotici.

Il triclosan interferisce con gli ormoni tiroidei. Inoltre, potrebbe alterare il normale sviluppo del sistema riproduttivo e del metabolismo.

Se hai bisogno di maggiori informazioni, leggi questo articolo dal Network of Scientific Journals in Latin America, Caribbean, Spain e Portugal.

Prodotti antibatterici

Esistono saponi e lozioni antibatteriche che contengono triclosan. Lo conferma uno studio condotto dalla Endocrine Society.

Il triclosan agisce come un antibiotico per controllare i batteri su piedi, mani, denti e altre aree del corpo. Tuttavia, può essere dannoso per altre funzioni del corpo, come la ghiandola tiroidea.

Metalli pesanti

Molti prodotti chimici domestici contengono una certa quantità di metalli pesanti, come mercurio, piombo e alluminio. Queste può portare a disturbi autoimmuni della tiroide, come le malattie di Hashimoto e di Graves-Basedow.

Questo articolo sulla rivista Bioagro espone il potenziale rischio dei metalli pesanti.

Leggi di più: 4 abitudini alimentari benefiche per la tiroide

soia

La soia contiene fitoestrogeni che possono inibire la perossidasi tiroidea. Un recente studio dell’Università delle Isole Baleari dimostra questa affermazione.

Ciò che fa questo prodotto è interrompere la normale funzione tiroidea. Blocca la capacità del corpo di utilizzare lo iodio. Questo è il processo mediante il quale vengono prodotti gli ormoni tiroidei. Tuttavia, non ci sono prove che la soia sia dannosa al 100% per gli adulti. È meglio ridurre l’assunzione e consultare il medico in modo che possa consigliare la dose più appropriata in caso di problemi alla tiroide.

Un altro svantaggio della soia è che gran parte di esso è geneticamente modificato (OGM). Questo potrebbe influire sulla tua salute. Idealmente, in questa situazione, cerca solo prodotti naturali.

Potresti essere interessato…





Benessere coppia

Perdere pesso

Pagamento del reddito di emergenza Vuoi ricevere notifiche sugli ultimi aggiornamenti? Pagamento del reddito di emergenza No Yes