7 consigli di viaggio per l’India: India per principianti

Rate this post


Se stai programmando un viaggio nella “Terra dai mille colori”, vorrai conoscere questi consigli di viaggio per l’India. Se è la tua prima volta in India, ti aspetta un’esperienza indimenticabile e appagante. Molti dicono che viaggiare in India è una delle esperienze più gratificanti della loro vita. Tuttavia, potresti voler leggere questo consiglio di viaggio per l’India in modo da assicurarti che i tuoi viaggi siano il più piacevoli e sicuri possibile.

Consiglio di viaggio 1: affrontare lo shock culturale

Potresti aver sentito parlare di “shock culturale” prima; l’esperienza di essere travolti da una cultura nuova e sconosciuta. Questo è qualcosa che può succedere ai viaggiatori che visitano l’India, specialmente agli occidentali che non hanno mai viaggiato in questa parte del mondo prima. Sebbene l’India sia un paese moderno, c’è ancora un’enorme quantità di povertà. Naturalmente, questo può essere sconvolgente e, a volte, scioccante per i viaggiatori che non sono abituati a vedere questo livello di povertà. Ciò è particolarmente vero nelle grandi città come Delhi, Mumbai e Calcutta.

È normale sentirsi sopraffatti dalla folla, dal traffico, dalla mancanza di spazio personale e dall’inquinamento. Man mano che ti sistemerai nell’ambiente circostante, inizierai a comprendere la cultura locale e ti sentirai più a tuo agio. Concediti un po’ di tempo libero liberando spazio nel tuo itinerario per esplorare o riposare al tuo ritmo e sarai meglio preparato per vivere un’esperienza di viaggio straordinaria. Lo scopo del viaggio è aprire gli occhi a nuove culture, e questa è la parte più gratificante di un viaggio in India. Scopri la cultura prima del viaggio e saprai cosa aspettarti quando viaggi in India.

viaggio in India

Consiglio di viaggio 2: stare in salute

La temuta “pancia del viaggiatore” non deve far parte del tuo viaggio in India. Sebbene alcuni viaggiatori soffrano di disturbi allo stomaco, questi possono essere evitati se sai cosa fare per mantenerti in salute. Uno dei migliori consigli di viaggio per l’India è adottare una dieta vegetariana durante il viaggio. Non solo ti adatterai alla gente del posto, dato che l’India ha il consumo di carne più basso al mondo, ma correrai anche meno rischi per la tua salute.

A meno che tu non stia cenando in hotel a 5 stelle, non puoi sempre garantire la sicurezza delle carni servite nei ristoranti e nelle bancarelle di strada, quindi scegli invece deliziosi curry vegetariani. I cibi caldi sono la scommessa più sicura, anche se frutta e verdura che sono state sbucciate vanno generalmente bene. Se stai sognando lo street food indiano, rimani nelle bancarelle più affollate, dove c’è un’alta rotazione di piatti. Dopotutto, fresco è il migliore.

Se hai mal di stomaco, non preoccuparti, capita a molti viaggiatori! Prova a prendere integratori probiotici prima, durante e dopo il viaggio. Le farmacie indiane sono ottime per aiutarti con qualsiasi problema di pancia che potresti avere e possono prescrivere farmaci se ti ammali. Ricorda: l’idratazione è fondamentale, quindi mantieni l’assunzione di liquidi per rimanere in salute.

Consiglio di viaggio 3: contrattazione in India

La contrattazione è una forma d’arte in India. Quasi tutti i servizi vengono forniti senza un prezzo fisso. Sebbene ci siano alcuni negozi di proprietà del governo con prezzi fissi, la maggior parte degli acquisti in India richiederà di contrattare se si desidera un prezzo decente. I negozianti tendono a notare se non sei un locale, quindi ti verrà proposto un prezzo gonfiato. È qui che inizia il divertimento. Con un po’ di pratica, diventerai presto un abile mercante! Una regola generale è iniziare dal 50% del prezzo quotato e negoziare da lì. Gli indiani sono noti per essere venditori brillanti, quindi preparati per un po’ di avanti e indietro. Ricorda, poche centinaia di rupie potrebbero essere un sacco di soldi per il venditore, quindi non fare affari troppo duri. Dopotutto, il buon karma fa molta strada in India.

mercato indiano

Consiglio di viaggio 4: vestiti modesti in India

L’India è generalmente un paese conservatore, anche se alcune aree sono più liberali di altre. Fare le tue ricerche prima del tuo arrivo può aiutarti ad alleviare qualsiasi preoccupazione relativa al guardaroba. Ad ogni modo, è bene tenersi al coperto, soprattutto se stai visitando alcuni dei meravigliosi templi e siti religiosi dell’India. Inoltre, ricordati sempre di toglierti le scarpe prima di entrare in un tempio.

Essere rispettosi della cultura e delle credenze locali è un must e uno dei consigli di viaggio più importanti per l’India. In caso di dubbio, cerca ispirazione nella gente del posto. Lunghe tuniche o camicie e pantaloni larghi sono i soliti vestiti per uomini e donne. Le donne dovrebbero sempre mettere in valigia una sciarpa o uno scialle nel caso abbiano bisogno di coprire le spalle. Se non sei ancora sicuro di cosa mettere in valigia per il tuo viaggio in India, fai le valigie e prendi dei vestiti locali quando arrivi. In questo modo ti confonderai con la folla e tornerai a casa con dei bei vestiti indiani.

Consiglio di viaggio 5: scegli l’acqua in bottiglia

Forse la cosa più importante da sapere prima di viaggiare in India è attenersi all’acqua in bottiglia. Quasi tutti in India fanno affidamento sull’acqua in bottiglia poiché l’acqua del rubinetto può essere potenzialmente pericolosa e piena di sostanze nocive. Anche se viaggi in Himalaya, dove l’acqua del rubinetto è più ampiamente bevuta, attieniti comunque alla varietà in bottiglia. Anche quando ti lavi i denti, usa l’acqua in bottiglia. Alla fine, lo sforzo di usare l’acqua in bottiglia ne vale la pena per evitare un brutto insetto intestinale.

Ovviamente lo stesso vale per il ghiaccio. Se non sei sicuro al 100% che sia stato fatto con acqua in bottiglia, fai a meno. Generalmente, gli hotel di fascia alta che si rivolgono agli occidentali fanno il ghiaccio con l’acqua minerale, ma assicurati di ricontrollare. Tieni presente che a volte le bottiglie di plastica vengono riempite e rivendute, quindi assicurati di controllare il sigillo su tutte le bottiglie che acquisti quando sei in giro.

visitare i templi in India

Consiglio di viaggio 6: contanti

Solo un promemoria che il denaro è la forma di valuta più utile in India. Porta con te le rupie o usa l’ampia rete di sportelli automatici per prelevare denaro mentre vai, anche se potrebbero esserci commissioni ai bancomat e spesso finiscono i contanti. Piccoli negozi, bancarelle di cibo, taxi e risciò molto probabilmente accettano solo contanti, quindi non lasciarti senza se viaggi in India.

Consiglio di viaggio 7: prenditi il ​​tuo tempo

Quando sei entusiasta di scoprire una nuova destinazione, può essere allettante provare a vedere il più possibile, il più rapidamente possibile. Un consiglio di viaggio da ricordare quando viaggi in India è di prenderti il ​​tuo tempo e non cercare di coprire troppo terreno. La vita quotidiana in India può essere un po’ imprevedibile. I trasporti non sono sempre puntuali e attività semplici, come mangiare un boccone o cambiare valuta, possono richiedere più tempo del previsto.
Il miglior consiglio di viaggio sarebbe quello di seguire il flusso!

Sincronizza il tuo orologio con “l’ora indiana” e mantieni il senso dell’umorismo! Andare da A a B non è mai semplice in India. Le grandi folle e il traffico incessante possono rallentare il tuo viaggio, ma usa questo tempo in più per immergerti nella cultura locale, nei panorami e nei suoni. Alla fine, sarai grato per la possibilità di rallentare.

consigli di viaggio per l'India

Questi consigli di viaggio per l’India ti aiuteranno sicuramente a iniziare alla grande la tua avventura. L’India è piena di destinazioni accattivanti ed esperienze indimenticabili. Scegli uno dei nostri magici tour dell’India e vivi tu stesso la “Terra dai mille colori”!



Teresa ventrone

Pagamento del reddito di emergenza Vuoi ricevere notifiche sugli ultimi aggiornamenti? Pagamento del reddito di emergenza No Yes