6 modi per rallegrare il tuo partner quando è arrabbiato con te

Rate this post


A volte non sappiamo come agire dopo una discussione per non aggravare la situazione. Ti mostriamo come puoi venire a patti con il tuo partner dopo una discussione!

6 modi per rallegrare il tuo partner quando è arrabbiato con te

Ultimo aggiornamento: 17 ottobre 2021

I litigi fanno parte dei rapporti umani, soprattutto quelli che avvengono in coppia, perché è un rapporto intimo. A volte questi disaccordi sono minori, ma in altri casi il disagio può durare per ore o giorni. Per questa ragione, ti offriamo alcuni consigli per rallegrare il tuo partner quando è arrabbiato con te.

Un commento infelice, la mancanza di attenzione in un momento importante, il mancato rispetto di una promessa… Ci sono molte situazioni che possono causare turbamento.

Quando ciò accade, non sempre sappiamo come reagire per non peggiorare la situazione. A volte l’orgoglio ci impedisce di fare i passi più ovvi. Comunque, ci sono diversi modi per rallegrare il tuo partner quando è arrabbiato con te.

6 modi per rallegrare il tuo partner quando è arrabbiato con te

Se vuoi rallegrare il tuo partner quando è arrabbiato, devi tenere conto del contesto in cui si è verificata la controversia. Qual era la ragione? È di grande importanza o è una sciocchezza? A seconda di questi parametri, puoi scegliere l’opzione più adatta a te.

1. Approccio

Qualche volta, basta un semplice gesto, come un sorriso o uno sguardo di affetto per comunicare all’altra persona che ci dispiace. Se è passato un po’ di tempo e siete entrambi sconvolti, questo potrebbe essere un buon passo verso la riconciliazione.

È stato scoperto che essere distanti e indifferenti durante il conflitto può danneggiare la connessione e la connessione emotiva.

2. Contatto fisico

Gli abbracci hanno un forte effetto sull’umore. Ricevendoli, il corpo rilascia ossitocina e proviamo una piacevole sensazione di pace, sicurezza e affetto.

Quando le parole sembrano non funzionare, allungare la mano e abbracciare il tuo partner può aiutarti a trasmettere emozioni positive. Questi tipi di atti sono efficaci e preziosi per coloro il cui linguaggio d’amore è il contatto fisico.

Leggi anche: Quali sono le conseguenze dei litigi davanti ai bambini?

3. Dinamiche negative

Dal nulla nasce un enorme scandalo? Questo è molto comune nelle relazioni. Quando l’atmosfera è tesa, ogni gesto può essere frainteso. Pertanto, è importante fare uno sforzo consapevole per fermare questa dinamica negativa.

Anche se il tuo partner parla ad alta voce, rispondi gentilmente. Anche se l’altra persona non ti sta parlando, avvia la comunicazione. In questo modo, sarai in grado di alleviare il conflitto

4. Scuse sincere

Quando qualcuno ci offende, dobbiamo sentire che ha realizzato il dolore che ci ha causato e che riconosce la sua responsabilità. Chiedendo scusa, conferma come si sente il tuo partner. In qualche modo, ripara il danno.

Metti da parte il tuo orgoglio e dì quanto ti dispiace per averlo fatto. Questo gesto sarà di grande valore per l’altra persona, anche se all’inizio non sarà molto ricettiva.

5. Offerte di pace

Cucina il cibo preferito del tuo partner, scrivigli un messaggio affettuoso, inviagli una foto divertente tramite messaggio di testo, ecc. Ci sono molti modi per avviare un’offerta di pace per trasmettere rammarico e desiderio di risolvere la controversia. Con queste iniziative potrai cambiare l’umore del tuo partner.

6. Conversazione assertiva

L’opzione migliore è una conversazione assertiva sull’argomento della controversia. Cercare di chiarire cosa è successo, come si sente ciascuna delle parti e come puoi evitare che ciò accada di nuovo in futuro è il modo per andare avanti senza dolore o risentimento.

Leggi anche: 10 abitudini che le coppie felici hanno ogni giorno

Litigi relazionali: come li affrontiamo

A nessuno piace litigare con una persona che ama. Tuttavia, i litigi sono inevitabili nelle relazioni. Questa cosa non implica che debbano essere violenti, aggressivi o irrispettosi. Piuttosto, possono essere punti di svolta e interessanti occasioni di dialogo che aiutano a rafforzare la relazione. Affinché ciò avvenga, devono essere presenti le seguenti caratteristiche:

  • Previeni i litigi quando possibile. Alcune coppie entrano in una dinamica conflittuale costante. Diventa il loro modo comune di comunicazione. Per evitare ciò, usa altri tipi di strumenti, come la pazienza, la tolleranza, la comprensione e la negoziazione.
  • Mantieni una comunicazione fluida con il tuo partner. Se c’è apertura e sincerità, molte discrepanze verranno risolte e non raggiungeranno livelli più alti.
  • Il rispetto non è negoziabile. Non importa quanto sei arrabbiato o ferito. Non devi gridare, insultare o umiliare. Se sei eccessivamente impulsivo, lavora su questo.
  • Impara da ogni litigio. Se tieni presente che sei una squadra, smetterai di vedere le controversie come lotte di potere e inizierai a percepirle come opportunità per conoscere e capire meglio il tuo partner.

In breve, il modo migliore per rallegrare il tuo partner quando è arrabbiato con te dipende dal contesto specifico. Però, i piccoli gesti hanno grandi significati e possono fare la differenza. Non devi aver paura di fare il primo passo.

Potresti essere interessato…





Benessere coppia

Perdere pesso

Pagamento del reddito di emergenza Vuoi ricevere notifiche sugli ultimi aggiornamenti? Pagamento del reddito di emergenza No Yes