6 migliori maionese vegane che renderanno qualsiasi insalata, panino o condimento ancora più delizioso

Rate this post


Se sei un onnivoro, probabilmente le maionese vegane non sono apparse molto sul tuo schermo radar. Se sei a base vegetale, o stai solo cercando di incorporare più alimenti a base vegetale nella tua dieta, potresti avere più familiarità con loro, o, almeno, la versione fai-da-te, che potrebbe aver suscitato alcuni ricordi infelici di provare un ricetta fatta in casa con tofu crudo, succo di limone e un robot da cucina.

Ma negli ultimi anni, la maionese vegana è emersa dalla cucina per raggiungere gli scaffali dei negozi. La corsia vegana-maionese è spesso completamente imballata in molti supermercati più grandi e negozi di alimenti naturali in questi giorni, e non importa quale sia la tua persuasione dietetica, è un condimento che vale la pena esplorare.

Le vendite di condimenti vegani come la maionese vegetale sono aumentate ogni anno dal 2016 e si prevede che continueranno a crescere almeno fino al 2027, secondo il ultimi rapporti di mercato.

“Sempre più americani che mai scelgono uno stile di vita a base vegetale, che si tratti di benefici per la salute, preoccupazioni ambientali o preoccupazioni sul benessere degli animali”, afferma un esperto di nutrizione Julie Upton, RD, un dietista registrato con sede nella zona della Baia di San Francisco.

E se sei tra questi (o anche solo curiosi di piante!), una gustosa maionese vegana può essere il tuo biglietto per panini solidi, pasta cremosa e insalate di patate, salse e condimenti ricchi e altro ancora. Continua a leggere per tutto ciò che devi sapere sul condimento.

Cos’è la maionese vegana e ha davvero un buon sapore?

Sia la maionese tradizionale che quella vegana sono realizzate con una base di olio come colza, girasole o olio di avocado. Ma mentre la maionese normale ottiene la sua consistenza ricca e cremosa emulsionando l’olio con i tuorli d’uovo, la maionese vegana viene emulsionata con addensanti a base vegetale come proteine ​​​​di piselli, aquafaba (liquido di cottura dei ceci spesso usato come sostituto dell’uovo) o gomme come xantano o acacia .

Allora perché le persone dovrebbero guardare alla maionese vegana, anche se non seguono una dieta esclusivamente vegetale? Ci sono alcuni motivi: i tuorli d’uovo nella maionese tradizionale tendono a dare a quel condimento più grassi saturi, che sono stati collegati a problemi di salute come le malattie cardiache, sebbene la ricerca su questo argomento non sia del tutto conclusiva, come riportato in precedenza da SELF. (Anche se è importante notare che il modello generale della tua dieta conta più di un solo ingrediente, l’American Heart Association ancora raccomanda limitando il consumo di grassi saturi al 5%-6% delle calorie giornaliere.) Devi anche prestare maggiore attenzione a rovinare con cibi a base di maionese se sono seduti fuori quando fa caldo, o anche solo fuori dal frigo. Inoltre, c’è il fattore sostenibilità, poiché gli ingredienti vegetali generalmente hanno un minore impronta di carbonio rispetto a quelli di origine animale.

Ok, allora è quello che maionese vegano è, ma ha davvero un buon sapore? È una domanda giusta, considerando che le maionese vegane, come molti cibi analogici vegani, non hanno sempre avuto la reputazione più fantastica. Ma questo è cambiato negli ultimi anni. Molto.

Alcune delle maionese vegane là fuori sono una suoneria morta per la cosa reale, specialmente quando stai spalmando una cucchiaiata su un panino o mescoli un cucchiaio in una salsa o un condimento. Altri hanno un sapore più personale, che a volte può anche essere super gustoso, se entri nell’esperienza sapendo (e forse apprezzando!) che non stai ricevendo una copia carbone di quel barattolo di Hellmann o Duke.

Lo so, perché ho provato una dozzina di campioni datimi dai loro creatori nel nome di trovare un’opzione che mi ha davvero cantato. Il motivo per cui ero alla ricerca? Principalmente perché mio figlio ha un’allergia alle uova, quindi stavamo cercando un’alternativa sicura da usare nei nostri panini e altri pasti in famiglia, ma anche perché in generale ci orientiamo verso una dieta più a base vegetale e sostenibile. E poiché sono uno scrittore di cibo e nutrizione e uno sviluppatore di ricette che mi occupo di questo spazio da anni, ho un buon senso di ciò che ha un buon sapore e ho assaggiato un sacco di cose là fuori!

Come scegliere la migliore maionese vegana?

Anche se ho alcuni vincitori ben definiti di maionese vegana, è importante notare che la prelibatezza è sempre negli occhi (ehm, in bocca?) amerai di più. Alcuni sono sul lato delicato e cremoso, mentre altri sono piccanti o un po’ senape. E poiché tutti si basano fondamentalmente su ingredienti simili (un olio, un acido come succo di limone o aceto, un addensante e aromi naturali come zucchero, senape in polvere, sale o estratto di rosmarino), è difficile sapere cosa potrebbe fare una maionese. gusto come solo leggendo l’etichetta posteriore.

Ecco cosa posso dirti: ho scoperto che la maionese vegana con un colore più bianco e una consistenza più rigida e simile alla maionese tendeva ad avere un sapore più simile alla cosa convenzionale. Le maionese vegane che avevano un colore più abbronzato o una consistenza leggermente più acquosa di solito avevano un sapore più deciso che, sebbene a volte buono, non sempre si allineava con le mie aspettative su come dovrebbe essere una maionese.

Pronto a parlare di ciò che è buono? Dopo tonnellate di assaggi (duro lavoro, lo so!) ecco i mayos che hanno fatto il taglio per me.



Benessere coppia

Pagamento del reddito di emergenza Vuoi ricevere notifiche sugli ultimi aggiornamenti? Pagamento del reddito di emergenza No Yes