5 rimedi naturali per curare la congestione toracica

Rate this post


L’infuso di alloro è un rimedio ideale per porre fine alla congestione e all’accumulo di catarro che ci impedisce di respirare e deglutire normalmente.

5 rimedi naturali per curare la congestione toracica

Ultimo aggiornamento: 25 novembre 2021

La congestione toracica raggruppa una serie di sintomi causati dall’accumulo di liquidi e muco nei polmoni. Inoltre, può causare mancanza di respiro, dolore toracico e disagio generale. Scopri i rimedi naturali per curare la congestione toracica!

Cause di congestione toracica

La congestione toracica è legata all’attacco di vari tipi di virus e batteri che riescono a raggiungere le vie respiratorie. Può anche essere causato da allergie, malattie e infiammazioni.

Le condizioni associate al suo sviluppo includono:

  • Raffreddore, polmonite, asma
  • Infezioni respiratorie o virali
  • Esposizione a gas tossici
  • Bronchite, sinusite
  • Liquido in eccesso nei polmoni
  • Fibrosi cistica
  • Allergie aerotrasportate
  • Tubercolosi
  • Cancro ai polmoni

Il trattamento può variare a seconda della gravità della congestione, quindi dovresti sempre consultare uno specialista. Tuttavia, oltre ai farmaci da prescrizione, alcuni rimedi naturali possono essere utilizzati con successo per alleviare la congestione.

Sintomi associati alla congestione toracica

In primo luogo, la congestione toracica è caratterizzata da a oppressione al petto che può ridurre la capacità di respirare. Insieme a questo disagio, possono verificarsi altri sintomi:

  • Tosse grave
  • Rinorrea
  • Male alla testa
  • Dolore al petto, respiro rumoroso o respiro sibilante
  • Mal di gola, difficoltà a deglutire il cibo
  • Catarro nei polmoni

5 rimedi naturali per curare la congestione toracica

Quando la causa della congestione toracica non richiede il ricovero in ospedale o cure mediche, è possibile preparare alcuni rimedi casalinghi. Pertanto, ridurremo al minimo la gravità dei sintomi:

1. Cipolle e miele

Questo rimedio ha proprietà espettoranti e mucolitiche che aiutano a sciogliere il catarro. Così, saremo in grado di liberare le vie aeree.

ingredienti

  • ½ cipolla
  • 8 cucchiai di miele (200 g)

Addestramento

  • Per prima cosa bisogna tagliare le cipolle a fettine piccole e metterle in un contenitore.
  • Quindi coprire con cucchiai di miele e lasciar riposare per 10 o 12 ore a temperatura ambiente.
  • Infine, la mattina dopo, eliminate i residui di cipolla e consumate lo sciroppo ottenuto.

Modalità di consumo

  • Prendi 3 o 4 cucchiai del rimedio al giorno, fino a quando il torace è decongestionato.

2. Acqua con limone

Il succo di limone ha proprietà antibatteriche e antivirali. Aiutano a combattere i microrganismi che causano infezioni respiratorie. Inoltre, i suoi nutrienti rafforzano il sistema immunitario. La vitamina C è un ottimo alleato nei processi influenzali.

ingredienti

  • Succo ottenuto da ½ limone
  • 1 tazza di acqua (250 ml)
  • 1 cucchiaio di miele (25 g)

Addestramento

  • Per iniziare, diluire il succo di mezzo limone in una tazza di acqua tiepida. Quindi addolcire con un cucchiaio di miele.

Modalità di consumo

  • Bevi la bevanda al mattino e prima di andare a letto.

Consigliamo anche: Rimedi rapidi per la congestione nasale!

3. Infuso di alloro

L’infuso di alloro ha proprietà espettoranti e antibatteriche. Per di più, può aiutare a ridurre l’irritazione delle vie aeree per alleviare la congestione.

ingredienti

  • 1 cucchiaino di alloro tritato (5 g)
  • 1 tazza di acqua (250 ml)

Addestramento

  • Per cominciare, metti le foglie di alloro in una tazza di acqua bollente e copri la bevanda.
  • Aspettare che si raffreddino per 10 minuti e filtrare.

Modalità di consumo

  • Consumare 2 o 3 tazze di infuso di alloro al giorno.
  • Puoi anche applicarlo sotto forma di impacco caldo sul petto.

4. Infuso di zenzero e pepe nero

Questo rimedio espettorante e antinfiammatorio aiuta a purificare il torace diminuendo la produzione di muco. Si basa sulle proprietà dello zenzero e del pepe nero.

ingredienti

  • 1 cucchiaino di zenzero grattugiato (5 g)
  • 3 grani di pepe nero
  • 1 tazza di acqua (250 ml)
  • 1 cucchiaio di miele (25 g)

Addestramento

  • Per iniziare, aggiungi lo zenzero grattugiato e il pepe nero in una tazza di acqua bollente.
  • Quindi coprire la bevanda e attendere 10 minuti.
  • Filtratela con un colino e addolcitela con un cucchiaio di miele.

Modalità di consumo

  • Prendi l’infuso due volte al giorno, quando il torace è molto congestionato.

5. Infuso di timo

Gli estratti naturali di timo rafforzano la funzione polmonare. Migliorano la difesa dell’organismo contro l’attacco di agenti patogeni.

In breve, le sue proprietà espettoranti aiuta ad eliminare il muco in eccesso. Inoltre, hanno un effetto calmante sui bronchi irritati.

ingredienti

  • 1 cucchiaino di timo (5 g)
  • 1 tazza di acqua (250 ml)
  • 1 cucchiaio di miele (25 g)

Addestramento

  • Per prima cosa, metti il ​​timo in una tazza di acqua bollente e copri la bevanda.
  • Al termine attendere 10 minuti, filtrare e aggiungere il miele.

Modalità di consumo

  • Bevi l’infuso fino a 3 volte al giorno, soprattutto se hai difficoltà a respirare.

Hai il petto congestionato e non riesci a respirare normalmente? Hai catarro? Prova uno dei rimedi menzionati per controllare questi problemi.

Consigliamo inoltre: Rimedi naturali per la congestione bronchiale

Raccomandazioni per evitare la congestione toracica

Devi migliorare la tua immunità adottando abitudini di vita sane, come una dieta equilibrata ricca di frutta e verdura. Inoltre, esercitati almeno cinque giorni alla settimana. Parla con il tuo medico dell’assunzione di un integratore vitaminico.

Sebbene nessuno è esente da raffreddori o virus che colpiscono le vie respiratorie, Ci sono alcune cose da considerare per prevenire l’eccesso di muco e il fastidio al torace.

Aerare le aree che frequenti e mantenerle pulite in modo che la polvere non si accumuli, soprattutto se vivi con animali domestici come cani o gatti. Non utilizzare detergenti altamente concentrati, poiché potrebbero aggravare i sintomi allergici e asmatici.

Se i giorni passano e la sensazione di petto congestionato non scompare, è il momento di vai da uno specialista per evitare bronchiti, sinusiti o altre condizioni respiratorie.

Potresti essere interessato…





Benessere coppia

Perdere pesso

Pagamento del reddito di emergenza Vuoi ricevere notifiche sugli ultimi aggiornamenti? Pagamento del reddito di emergenza No Yes