5 alimenti per la salute del fegato di notte

Rate this post


Poiché il corpo non smette di lavorare di notte per promuovere la salute del fegato, è consigliabile evitare cibi pesanti e scegliere quelli che stimolano la funzionalità epatica.

5 alimenti per la salute del fegato di notte

Ultimo aggiornamento: 5 novembre 2021

Una buona salute del fegato è sinonimo di benessere. Se il fegato è forte, la digestione avviene correttamente e possiamo godere di un equilibrio interno che si osserva anche all’esterno. Ti presentiamo 5 alimenti utili per la salute del fegato durante la notte!

Quando il fegato è infiammato o sovraccarico, vediamo immediatamente i sintomi. Uno dei più comuni è svegliarsi spesso di notte con una sensazione di “peso” o pressione. Ricorda che il fegato ha i suoi ritmi di lavoro e che è uno degli organi più attivi durante la notte, proprio come il cervello.

È importante prendersi cura della nostra dieta durante la giornata. La notte, dobbiamo prestare particolare attenzione al valore nutritivo degli alimenti, perché ciò che mangiamo nelle ultime ore della giornata influenzerà molto il riposo. Ecco quali cibi fanno bene al fegato a cena e perché!

Il corpo è ancora “attivo” di notte

Il corpo, lungi dal disconnettersi quando chiudiamo gli occhi, continua a svolgere molteplici compiti. Ecco alcuni piccoli esempi per aiutarti a farti un’idea di quanto possa essere importante il sonno profondo.

  • secrezione di vasopressina, un ormone che provoca un aumento del riassorbimento di acqua. Questa sostanza è anche conosciuta come “ormone antidiuretico”.
  • Anche il sistema endocrino ha i suoi compiti: durante la notte compaiono i più alti livelli di ormone della crescita, indispensabile nei bambini.
  • La melatonina supporta sia il corretto sonno che la corretta rigenerazione cellulare.
  • Durante la fase Delta o sonno profondo, la pressione sanguigna si abbassa per proteggere il cuore e favorire il riposo e la calma.
  • Quando dormiamo, il tono diminuisce e i muscoli si rilassano. Quindi possiamo sintetizzare ormoni e proteine ​​muscolari. Viene favorita la rigenerazione di molte strutture, come i dischi intervertebrali, che vengono riempite e rinforzate.
  • Il cervello è incredibilmente attivo. I dati e le informazioni importanti vengono archiviati e i problemi non importanti vengono eliminati.
  • Nel sistema immunitario vengono svolte molteplici attività, come: purificare elementi nocivi o rinnovare la difesa.
  • Il fegato è uno degli organi che svolge la maggior parte delle funzioni durante la notte. Metabolizza molti enzimi, proteine ​​e vitamine e, inoltre, svolge compiti di purificazione essenziali insieme al sistema linfatico.

Se lo sovraccarichi durante la cena con cibi grassi, molto piccanti o con eccesso di zucchero, gli impedisci di svolgere i suoi compiti in modo ottimale.

5 alimenti per la salute del fegato di notte

Qualcosa che dobbiamo tenere a mente è che la cena richiede “rituali” e regole che dobbiamo seguire per promuovere non solo la salute del fegato ma anche un riposo adeguato:

  • Dovresti cenare almeno due ore prima di andare a letto. In questo modo sarai in grado di digerire bene il cibo.
  • Cerca sempre di cenare alla stessa ora. Il cervello e il corpo come routine.
  • Non sforzarti e non fare esercizi difficili dopo cena o prima di andare a letto.

Consigliamo: I migliori frutti per il fegato grasso

1. Carciofi

Una cena ideale per promuovere la salute del fegato include carciofi con un po’ di olio d’oliva, aceto di mele e un po’ di succo di limone.

  • Il carciofo rafforza il fegato e la cistifellea. Ha capacità epatoprotettive, secondo un articolo pubblicato sulla rivista Alimenti vegetali per la nutrizione umana.
  • Aiuta a raggiungere una buona digestione.
  • Stimola la minzione.
  • Promuove il rinnovamento cellulare.
  • Può aiutare a curare il fegato grasso. Tuttavia, nonostante ci siano studi che confermano l’efficacia dell’estratto di carciofo nel trattamento del fegato grasso non alcolico, sono necessarie ulteriori ricerche. Il consumo di carciofi non deve sostituire alcun trattamento farmacologico.

2. Spinaci

In generale, tutte le verdure a foglia verde sono ricche di fibre, vitamina B e acido folico stimola la funzionalità epatica e renale. Non esitate a mangiare spinaci, tarassaco, rucola, cicoria, tra gli altri.

Tuttavia, negli animali sono stati eseguiti test sull’influenza dell’acido folico sulla salute del fegato. Per questo motivo, i risultati non possono ancora essere estrapolati per l’uomo.

3. Acqua passita

L’uvetta è un ottimo alimento per prendersi cura del proprio fegato. Il loro consumo è associato a miglioramenti nel profilo lipidico, secondo un articolo pubblicato sulla rivista Ricerca alimentare internazionale . Sono una fonte naturale di antiossidanti che promuovono la pulizia del fegato, fornendo più vitamine.

Potete insaporire le insalate con qualche uva passa o preparare quest’acqua medicinale.

ingredienti

  • 1 tazza e mezza di uvetta (150 g)
  • 2 bicchieri d’acqua (500 ml)

Addestramento

  • Lessare l’uvetta in acqua per mezz’ora. Dopodiché, lasciali riposare per una notte.
  • Il giorno dopo basta separare l’uvetta dall’acqua e bere il liquido caldo prima o dopo cena.

4. Barbabietole

Le barbabietole sono una fonte meravigliosa di nutrienti con la capacità di promuovere la salute del fegato. Contiene betalaina, fibre, ferro, betacianina e acido folico, tra gli altri.

Sono stati condotti studi sui topi che collegano il consumo di barbabietola alla salute del fegato. Sebbene i risultati siano promettenti, non possono essere estrapolati all’uomo. Sono necessari ulteriori studi per ottenere prove in tal senso.

5. Carote

Hai le carote in casa? Idealmente, dovrebbe provenire da produzione biologica in modo che sia di qualità superiore. Sono ricchi di acqua, flavonoidi e beta-caroteni e aiuta a combattere problemi al fegato come infiammazione o cirrosi. I carotenoidi hanno un importante ruolo antiossidante che può aiutare a migliorare la salute del fegato.

Leggi anche: 5 consigli per la salute del fegato

Servi una cena sana e leggera per prenderti cura della salute del tuo fegato

Ora che sai quanto sia importante scegliere con cura gli alimenti che comporranno l’ultimo pasto della giornata, potrai riposare meglio. Certo, non dimenticare di non superare le quantità e bere abbastanza liquidi.

Gli alimenti di cui sopra dovrebbero far parte di una dieta variata ed equilibrata. Inoltre, non devono sostituire alcun trattamento farmacologico.

Potresti essere interessato…





Benessere coppia

Perdere pesso

Pagamento del reddito di emergenza Vuoi ricevere notifiche sugli ultimi aggiornamenti? Pagamento del reddito di emergenza No Yes